Turismo esperenziale

Il viaggio è “ il tragitto che si compie per spostarsi da un luogo di partenza a un altro…  e può essere inteso non solo in senso fisico, in un contesto spazio temporale, ma anche in senso metaforico come espressione di abbandono, ricerca interiore, desiderio”.

turismoesperienziale

Potrebbe essere la definizione di “turismo esperienziale”… il concetto di abbandonare provvisoriamente un posto, il proprio posto, la casa, le abitudini le relazioni abituali e di lanciarsi in un’esperienza dove se ne tesseranno di nuove, dove ci si troverà in situazioni e posti sconosciuti fino a raggiungere quello di destinazione.

Orto Alpino sta lavorando sul suo territorio, anche in collaborazione con gli altri attori del turismo, per stabilire un contatto profondo fra il visitatore con la comunità che lo ospita, la cultura, le tradizioni, il cibo, le risorse naturali e artistiche. Insomma accompagnare il viaggiatore in un’esperienza fatta di relazioni, fuori dai sentieri battuti del turismo di massa e nello spirito generale dell’accoglienza, umanità e condivisione.

Stiamo collaborando per costruire una rete che raccolga operatori del settore per costruire un legame profondo fra l’ospite e la propria comunità, mettendoli  in contatto fra loro, per costruire sistemi di collaborazione per moltiplicare i contatti utili coi clienti attraverso operazioni di marketing congiunto ed un sistema di prenotazioni online che renderà anche i più piccoli gestori di servizi turistici di qualità, visibili e prenotabili ovunque nel mondo.

È una sfida innovativa che passa necessariamente attraverso l’utilizzo massiccio delle infrastrutture informatiche e che necessita anche della condivisione di un modello di accoglienza, umanità e cortesia che non può prescindere dalla condivisione di valori comuni tra gli operatori stessi.

Stiamo lavorando direttamente con consorzi ed associazioni turistiche per replicare il modello in altre realtà e con altri soggetti che condividono il nostro stile.