Rosso San Valentino

Venerdì 14 febbraio ore 20.00

Loc. Confos 69/a – Borgo Valbelluna (BL)

La sera di san Valentino è comunemente detta la serata degli innamorati. Le coppie si organizzano per uscire, stare sole e gustare un’ottima cena in attesa di un miglior dopo-cena.
In origine era un baccanale. Eh sì, la festa che ai tempi dei romani cadeva a metà febbraio, precisamente tra il 14 e il 15 del mese, era la festa pagana dei Lupercalia, gli antichi riti dedicati al dio della fertilità Luperco, nota anche come una delle feste più sfrenate dell’antica Roma e famosa per i suoi eccessi e le sue trasgressioni.
San Valentino, patrono degli innamorati e relativa morigerata ricorrenza fanno infatti la loro comparsa solo dopo, precisamente nel 496 d.C., quando l’allora Papa Gelasio I decise di bandire questi festeggiamenti indecorosi, che mettevano a repentaglio la morale dei fedeli e l’idea cristiana dell’amore.

Ortoalpino vuole per quest’anno aiutare i giovani e non più giovani amanti a creare quel clima di serenità, tranquillità e complicità che aiuteranno gli ospiti a vivere una serata indimenticabile
L’Osteria di Ortoalpino ha creato per l’occasione un menù in rosso, chiedendo esclusivamente aiuto alla natura e non ai coloranti.
La sala inoltre sarà illuminata a luce soffusa dai candelieri presenti in ogni tavolo.
Una musica di sottofondo, senza disturbare, allieterà l’atmosfera.

Menù

Borsh in coppa (zuppa di barbabietole) con quenelle di panna acida
Tartare di cervo con gurken casalinghi
Insalata di cavolo rosso al cumino

Risotto al radicchio e vino rosso

Spezzatino alla paprika ungherese (goulash) con patate rosse e carote Vichy

Sorbetto all’uva fragola

Cheesecake Home made con coulisse di lamponi

Coperto, bevande e caffè incluso.

30,00 euro a persona

Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 12 febbraio

I bambini fino a 12 anni con posto a sedere pagano la metà

La prenotazione è obbligatoria e si accetta solo a mezzo email all’indirizzo: contatto@ortoalpino.it